Connect with us

La Pecora nera – “BARILLA? MENO SPOT E PREZZI ANTICRISI, PLEASE”.

La Pecora neraSapete che vi dico? Che non me ne frega niente se mister Barilla non vuole gay nei propri spot.
Io la pasta Barilla l’ho sempre acquistata solo in offerta, perchè ritengo che vendere mezzo chilo di pasta a 80-90 centesimi sia un furto.
Stessa cosa dicasi anche per i Trancini e altre merendine e biscotti del Mulino Bianco… roba che adoro, sin da bambino, ma il cui prezzo è decisamente fuori dal mercato.
Darei piuttosto un consiglio non richiesto ai Barilla: gay o non gay, se tenete davvero alle “famiglie tradizionali” (che non sono belle, ricche e perfette come quelle vostre e dei vostri manager) spendete meno in pubblicità e riportate il prezzo di mezzo chilo di pasta a 50 centesimi. Altrimenti saranno le famiglie italiane a fregarsene di chi mettete nei vostri spot, siano essi gay o sex symbol, continuando ad acquistare ogni settimana prodotti del discount a prezzi anticrisi e naturalmente più vicini al proprio portafogli.

AVP

More in blog