Connect with us

A proposito di Domenico Crea…

[…]E se ormai anche la Suprema Corte di Cassazione ha stabilito che il delitto Fortugno è certamente un delitto da definirsi “politico-mafioso”, perchè non chiedere all’On. Maria Grazia Laganà Fortugno se era a conoscenza di chi fosse il referente politico dei due imputati come mandanti dell’omicidio del marito?
Si parla tanto del consigliere regionale subentrato a Fortugno, Domenico Crea, tra l’altro attualmente non indagato. Ma perché nessun cenno al fatto che sia la vedova di Franco Fortugno sia lo stesso Crea hanno sponsorizzato la medesima lista – una delle due – della Margherita alle scorse elezioni provinciali di Reggio Calabria?
Una contraddizione di non poco conto[…]

(Aldo Pecora, da “Il Quotidiano della Calabria” del 23 luglio 2007)

LEADER

More in Blog

Resta sempre aggiornato (e senza pagare)

Resta sempre aggiornato (e senza pagare)

Iscriviti alla mia newsletter: riceverai gratuitamente e direttamente nella tua casella di posta elettronica aggiornamenti su fintech, innovazione, startup e digital economy.

Ti confermo che sei stato iscritto alla mia newsletter. Benvenuto!