Connect with us
Twitch banna Donald Trump

ultime

Twitch banna Trump. Poi ci ripensa

Twitch banna Trump. Poi ci ripensa

  • Red

Twitch, la popolare piattaforma di web streaming (dal 2014 parte del gruppo Amazon), ha sospeso il Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, per “condotta odiosa”. 

Il ban, arrivato due settimane fa dopo molteplici segnalazioni da parte degli streamers (che avevano segnalato alcuni video per razzismo), aveva creato un importante precedente, dai risvolti non solo tecnologici.

Bandendo Trump, Twitch sembrava indicare un messaggio chiaro: nessuno è al di sopra delle regole. “Come chiunque altro, i politici su Twitch devono aderire ai nostri Termini di servizio e alle Norme della community”, aveva affermato, con un comunicato, l’azienda. “Non facciamo eccezioni per i contenuti politici o degni di nota e agiremo sui contenuti che ci vengono segnalati che violano le nostre regole”.

Adesso, però, la piattaforma è ritornata sui suoi passi ed ha riattivando l’account del Presidente americano precedentemente bannato.

La domanda è quanto a lungo Trump potrà durare su Twitch. 



Red

Atlante Fintech 2021

MI TROVI SU TELEGRAM! t.me/aldopecora

LEADER

Altri articoli che parlano di ultime

Resta sempre aggiornato (e senza pagare)

Iscriviti alla mia newsletter: riceverai gratuitamente e direttamente nella tua casella di posta elettronica aggiornamenti su fintech, innovazione, startup e digital economy.

Ti confermo che sei stato iscritto alla mia newsletter. Benvenuto!